Ultimo aggiornamento del sito: 22 aprile 2015

Istanza reiterata concernente questioni urbanistiche

Home  »  Istanze  »  Istanza reiterata concernente questioni urbanistiche
ago 16, 2011 Commenti disabilitati admin

AL RESPONSABILE DEL III DIPARTIMENTO — AREA TECNICA — ”
ARCH. LUIGI MORETTI

P.C.
AL SEGRETARIO COMUNALE
DOTT.SSA CRISTIANA MICUCCI

Oggetto: reiterazione d’istanza presentata ai sensi dell’art. 43, 2° comma, del d. lgs.
267 del 2000 e rimasta inevasa.

Il sottoscritto Consigliere Comunale Dott. Alessandro Ristich – con riferimento
a11’istanza presentata ai sensi della norma di cui in oggetto il 26 gennaio 2011, prot.
arrivo n. 1375, quindi oltre sei mesi fa, rimasta senza risposta – reitera ad ogni effetto,
ai fini anche di quanto previsto dall‘art. 328, 2° comma, del codice penale, detta
richiesta.
Si chiede inoltre che la S.V., con riguardo al caso di cui alla richiesta suddetta e a
quello di cui ad altra istanza presentata ai sensi della stessa norma il 20 gennaio 2011,
prot. arrivo n. 961, si compiaccia di spiegare al profano istante come sia possibile che
nel1’u.n caso, a fronte di un terreno esteso ll.220 metri quadri vincolato da atto
d’obb1igo al servizio di una casa uni.fami1.iare, siano sorte due villette, senza alcun
rilievo o 1′imarco da parte del Comune, mentre ne11’altro, a fronte di un terreno esteso
circa 13.000 metri quadri e comunque superiore all’ettaro, sul quale insistono
costruzione sorta ex novo in seguito a rilascio di permesso di costruire e una
preesistenza, per la quale sarebbe stata attivata procedura di sanatoria, è stato
adottato dal medesimo Comune un provvedimento repressivo con susseguente
contenzioso dinanzi al giudice amministrativo, che ha visto peraltro soccombere l’Ente
in sede cautelare; e come possa conciliarsi la almeno apparente disparità di
trattamento nei due casi con il principio d’imparzialità del1’azione amministrativa
stabilito nel1’ar1. 1, l° comma, della legge n. 241 del 1990; infine, come possa
ragionevolmente spiegarsi la mancata risposta a1l’istanza prot. n. 1375/2011 nonostante
gli oltre centottanta giorni trascorsi dalla sua presentazione.

Capena, 16-08-2011

Alessandro Ristich
Consigliere Comunale
Capogruppo del Maestrale